fbpx

Mario Dovinola nasce a Salerno il 21.04.1965, vive a Roma dal 2004.

Si diploma in pianoforte all’età di 25 anni presso il Conservatorio di Salerno, dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza. Nel concerto di diploma esegue, fra le altre, musiche di Brahms , Chopin e Bach. La sua attività musicale prosegue con studi di composizione, con l’insegnamento classico e con attività concertistica non classica.
Dopo un’esperienza lavorativa siciliana, dove ha modo di approfondire e affinare il linguaggio jazzistico con il maestro Salvatore Buonafede , giunto a Roma diventa membro permanente della Band stabile del The Place, storico locale di musica dal vivo nel quale ha modo di suonare con artisti del calibro di Fabio Concato, Sergio Caputo, Simone Cristicchi e molti altri. In questo contesto perfeziona le proprie abilità nell’arrangiamento pop, in particolare nella canzone italiana.
Compositore , ha scritto musiche per teatro e brani d’autore, questi ultimi confluiti nel primo cd dei ROSSOANTICO, finalista quale opera prima alla Targa Tenco.
Suona anche il flauto traverso, strumento nel quale continua ad affinarsi, ed è fermo assertore, anche nella musica “leggera”, della pulizia del suono e della forza percussiva della voce umana.